Dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà ed autentiche di firme e documenti

//Dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà ed autentiche di firme e documenti
Dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà ed autentiche di firme e documenti 2017-10-28T13:48:28+00:00

Dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà ed autenticazioni di firme e documenti

Le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà con firma autenticata rilasciate dal Comune sono valide e utilizzabili solo nei rapporti fra privati. Per effetto della semplificazione amministrativa, per la presentazione di domande o dichiarazioni sostitutive di notorietà alle pubbliche amministrazioni od agli altri soggetti incaricati da pubblici servizi, non è più richiesta la firma autenticata.

Il cittadino maggiorenne può sottoscrivere la dichiarazione allegando copia di un documento in corso di validità.

L’autentica della firma davanti ad incaricato del (cioè la firma apposta di fronte al dipendente addetto a ricevere il documento, che ne attesta l’autenticità) può essere fatta dal cittadino maggiorenne per i seguenti casi:

– dichiarazione di vendita di veicoli

– quietanze liberatorie (a seguito delle nuove disposizioni dell’ articolo 8, comma 7 , lettera F bis della Legge 106 del 12 luglio 2011)

– sottoscrizioni inerenti la dichiarazione di stati, qualità personali e fatti di diretta conoscenza (anche riguardanti terzi purché nell’interesse del dichiarante) dirette:

– alle Pubbliche Amministrazioni od ai soggetti incaricati di pubblici servizi per la riscossione da parte di terzi di benefici economici (ad es. pensione, ratei di pensione non corrisposti)

– ai Privati

L’autentica di copia (detta anche Copia conforme all’originale) di atti, documenti e pubblicazioni  è una attestazione da parte di un Pubblico Ufficiale che la copia è uguale (conforme) all’originale. Tale attestazione viene scritta alla fine della copia stessa.

Può essere effettuata:

  • dal Pubblico Ufficiale che ha emesso l’atto o che lo detiene in deposito
  • dal funzionario a cui deve essere presentata la copia autenticata
  • da Notaio, Cancelliere, Segretario Comunale o da funzionario incaricato dal Sindaco

Le copie di documenti da prodursi alle Pubbliche Amministrazioni od agli altri soggetti incaricati di pubblici servizi, possono essere autenticate dal cittadino maggiorenne come sotto specificato:

-su presentazione del documento al dipendente addetto, e senza obbligo di deposito dell’originale

-con dichiarazione sostitutiva di atto notorio in autocertificazione che dichiari l’autenticità del documento, allegando documento di identità in corso di validità

La copia autentica di un documento depositato presso una pubblica amministrazione (Concessioni Edilizie ecc.) è eseguita dall’Ufficio che lo ha in deposito.

I delegati del Sindaco a questi servizi sono i dipendenti comunali:

  • Guerrini Franca (Ufficio Sindaco – 2° piano del Palazzo Comunale) – 0187.4601253 – Email: f.guerrini@comune.pontremoli.ms.it
  • Rapetti Anna (Vice Segretario – 1° piano del Palazzo Comunale) – 0187.4601207 – Email: segreteria@comune.pontremoli.ms.it
  • Trivelloni William (Ufficio Autentiche e Concorsi – 2° Piano del Palazzo Comunale) – 0187.4601233
ORARIO AL PUBBLICO
Lunedì 8:30 – 12:30
Martedì 8:30 – 12:30
Mercoledì 8:30 – 12:30
Giovedì 8:30 – 12:30
Venerdì 8:30 – 12:30
Sabato 8:30 – 12:30