Pontremoli celebra la Festa della Toscana con “I Lorena a Pontremoli e il Granducato di Toscana”

//Pontremoli celebra la Festa della Toscana con “I Lorena a Pontremoli e il Granducato di Toscana”

Una giornata dedicata alla Regione Toscana e a tutto quello che la famiglia dei Lorena ha rappresentato per Pontremoli e non solo. “I Lorena a Pontremoli e il Granducato di Toscana” è il titolo della mattinata rivolta alle scuole e organizzata dal Comune di Pontremoli per il prossimo 15 febbraio.
Un modo per rendere omaggio alla terra di Toscana, la cui festa, individuata nel 30 di novembre di ogni anno, vede, per l’annualità 2017, il Comune di Pontremoli impegnato nel festeggiare con due eventi, entrambi rivolti alla fascia dei più giovani, l’importante ricorrenza.
Scuole secondarie di primo e secondo grado saranno coinvolte in questo originale carnet, in cui non mancherà la storia, la cultura, ma anche l’unicità e lo stupore. L’Amministrazione Comunale si avvale di preziosi protagonisti, che hanno collaborato alla programmazione dell’evento: dall’esperto in storia locale e in didattica della stessa, Professor Paolo Lapi, all’Associazione Centro Teatro Pontremoli. Saranno loro a dare vita all’intera mattinata, coinvolgendo gli studenti in un’appassionante linea del tempo che li riporterà nel lontano fine 1700. Era il 1778 quando i Lorena, dominatori del Gran Ducato di Toscana, elevarono Pontremoli con il rango di “Città Nobile” e sempre loro, poco più tardi, nel 1787 la fecero Diocesi. Due avvenimenti che mutarono il corso della storia per Pontremoli, dotata, da quel momento, di un prestigio ancora maggiore su tutto il territorio regionale.
Sarà questo l’argomento protagonista dei due momenti dedicati agli studenti.
Alle ore 10, all’interno delle Stanze del Teatro della Rosa il professor Paolo Lapi terrà la conferenza “I Lorena a Pontremoli e il Granducato di Toscana” in cui ripercorrerà la storia e l’importanza della famiglia dei Lorena a Pontremoli con proiezioni e approfondimenti. A seguire sarà sempre lui a intraprendere un tour dal titolo “Sulle orme di Pietro Leopoldo a Pontremoli”: insieme a tutti gli studenti visiterà i vari punti e le tappe fondamentali che il Gran Duca toccò nella Città.
Durante la stessa mattinata, ma rivolta agli studenti delle scuole secondarie di primo grado, un’ulteriore iniziativa andrà a raccontare quello che significa il piacere di essere toscani. Alle ore 10 dalla piazzetta di Santa Cristina l’Associazione Centro Teatro Pontremoli metterà in scena una rappresentazione teatrale itinerante che, grazie a sfarzosi abiti e colorati costumi permetterà a tutti di effettuare un viaggio nel tempo e conoscere più da vicino quello che è stato il ruolo della famiglia Lorena per il territorio di Pontremoli.
Al termine della mattinata scuola secondaria di primo e secondo grado si incontreranno all’interno della Sala dei Sindaci per concludere insieme questa giornata davvero unica, in cui l’orgoglio e l’onore di far parte di una terra ricca e variegata come la Toscana emerge in maniera concreta e sentita.

Ufficio Stampa

2018-02-09T11:11:07+00:00 9 febbraio 2018|