Mostra del pittore William Antonio Fantini a Pontremoli presso “La Cortina di Cacciaguerra”

//Mostra del pittore William Antonio Fantini a Pontremoli presso “La Cortina di Cacciaguerra”

C’è stato il tutto esaurito sabato 11 novembre a “La Cortina di Cacciaguerra” a Pontremoli, dove è stata inaugurata la mostra del pittore bresciano William Antonio Fantini. Ambientata nella suggestiva cornice dell’antico Palazzo Pavesi, “L’ossimoro permanente” ha come protagoniste principali le due figure di Giuseppe e Anita Garibaldi. Tra le opere esposte anche il ritratto del Capitano Carlo Bontemps de Montreuil, di origini massesi, che decise di intraprendere la carriera militare nonostante le doti artistiche ereditate dalla famiglia natale. Si tratta dell’ultima opera realizzata dall’artista e la riproduzione del busto marmoreo esposto sul colle del Gianicolo di Roma, che ha quindi deciso di rendere omaggio alle origini del Capitano esponendolo nel cuore del centro storico e artistico di Pontremoli
Ma non solo mostra di dipinti. All’interno de “La Cortina di Cacciaguerra” verranno proiettate domenica 26 novembre alle ore 16 i cataloghi digitali delle installazioni dell’artista bresciano.
“L’Ossimoro indipendente” rimarrà esposto all’interno del locale pontremolese fino al prossimo 30 novembre, in attesa di essere scoperto e ammirato da tutti coloro che vorranno prenderne visione e rimanerne affascinati.
Un omaggio alla storia e all’ “Eroe dei Due Mondi”, nel cuore della storia di Pontremoli.

Ufficio stampa

2017-11-20T18:00:20+00:0020 novembre 2017|