La “Natività” del Palazzo Comunale di Pontremoli

//La “Natività” del Palazzo Comunale di Pontremoli

L’esposizione dei Presepi nella Vetrina della Città è l’occasione per poter ammirare la “Natività” del Palazzo Comunale di Pontremoli conservata normalmente nell’ufficio del Sindaco.
Si tratta di un affresco, attribuito al XV secolo, ritrovato durante i lavori novecenteschi di ampliamento del Palazzo Comunale in cui la Vergine adora il Bambino adagiato ai suoi piedi. L’opera di “distacco del dipinto dal muro e riattaccamento in tela” fu eseguita dai fratelli Angelo e Tiziano Triani.
Oggi, vista anche la rarità di affreschi quattrocenteschi nel Pontremolese (gli affreschi di S. Maria Bianca di Traverde, studiati da Caterina Rapetti, l’Annunciazione della SS. Annunziata e la Madonna del Soccorso di S. Giacomo d’Altopascio), questa “Natività” è un’importante “testimonianza” del nostro passato e riacquista pienamente il suo fascino nei suggestivi ambienti di pietra dell’antico “Palatium Communis”. (Paolo Lapi)

nat2

2017-05-17T18:51:47+00:00 9 dicembre 2016|