LA “JCBAND” DI FARMINDUSTRIA INCANTA PIAZZA DELLA REPUBBLICA E SOSTIENE ALDI

//LA “JCBAND” DI FARMINDUSTRIA INCANTA PIAZZA DELLA REPUBBLICA E SOSTIENE ALDI

Pontremoli, 17 Luglio 2017

Energia, musica, solidarietà, divertimento. Tutti condensati in un’unica serata.
Questi gli elementi che hanno contrassegnato il concerto “Rock Song is a Love Song” venerdì sera, nell’atmosfera che solo Piazza della Repubblica, sotto l’autorevole sguardo del Campanone, può regalare, a tutti coloro che hanno avuto il piacere di essere presenti. Ad esibirsi la “JCBand” con il frontman e Presidente di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi, che ha monopolizzato l’attenzione di tutto il pubblico coinvolgendolo in balli scatenati lungo tutto l’arco della serata.
Protagonista dell’evento, organizzata da “Farmindustria”, Associazione delle imprese del farmaco e aderente a Confindustria, l’ “Associazione Lunigianese Disabili”, alla quale la serata è stata dedicata. Diversi infatti gli appelli lanciati direttamente dal leader della “JCBand” a favore della realtà di Aldi. Perché questo è sempre stato l’intento della Band, nata nel 2008 con lo scopo di esibirsi sempre per beneficenza. Più di novanta concerti in Italia e oltre per il gruppo
Da Vasco Rossi a Ligabue, da Edoardo Bennato a Lucio Battisti fino ad arrivare a John Lennon. In un turbine di emozioni e di energia, che si è diffusa a macchia d’olio su tutti i presenti. Numerosi coloro che non hanno resistito all’impulso e si sono dilettati in balli e coreografie, rendendo ancor più magica l’atmosfera che si respirava in Piazza della Repubblica.
Soddisfatto il Presidente di Aldi Paolo Bestazzoni. «È stato tutto molto bello – ha commentato -. Ho percepito il loro essersi presi a cuore la causa della nostra Associazione, il loro voler fare qualcosa per gli altri». Risposte positive anche per quel che riguarda le offerte ricevute, che saranno utilizzate per il progetto “Tutti i bambini … giocano” voluto da Aldi, che consiste nella realizzazione di parchi giochi adatti a bambini disabili, con giochi appositi, tavoli e molto altro. «Faremo sopralluoghi in diversi parchi lunigianesi – ha continuato Bestazzoni -, e vedremo quali saranno quelli idonei al nostro progetto».
Una causa nobile che la “JCBand” ha preso a cuore e per la quale il concerto venerdì sera è stato organizzato. Una band composta, oltre che da Massimo Scaccabarozzi, chitarra e voce, anche dai colleghi di lavoro e non solo di passione, Maurizio Lucchini al basso, Orazio Zappalà alla chitarra elettrica, Francesco Mondino alla chitarra elettrica, Antonio Campo alla batteria e Antonello Caravano alle tastiere.
Una serata magica che ha saputo trasportare Pontremoli e la sua popolazione, in un’atmosfera dai contenuti davvero unici e straordinari.

Ufficio Stampa

2017-07-18T10:37:47+00:00 18 luglio 2017|