IL SINDACO LUCIA BARACCHINI ELETTA TRA I VICE PRESIDENTI DI ASSOCIAZIONE EUROPEA DELLE VIE FRANCIGENE

//IL SINDACO LUCIA BARACCHINI ELETTA TRA I VICE PRESIDENTI DI ASSOCIAZIONE EUROPEA DELLE VIE FRANCIGENE

Pontremoli, 12 Luglio 2017

Il Sindaco di Pontremoli Lucia Baracchini eletta tra i sei Vice Presidenti dell’Associazione Europea delle Vie Francigene.
Un grande risultato raggiunto nella mattinata di Martedì 11 Luglio a Milano, dove si è tenuta la riunione dell’Ufficio Presidenza dell’Associazione e dove si è proceduto alla nomina della carica. A rappresentare Pontremoli l’Assessore Michele Lecchini insieme all’Architetto Damiano Raza che subito hanno voluto dare la buona notizia al resto del territorio.
Diversi i punti all’Ordine del Giorno trattati dai rappresentanti a livello europeo presenti all’interno della sede della Regione a Milano, tra cui alcuni aggiornamenti su progetti in essere con Unesco, sul percorso Via Francigena in Francia, Svizzera e Italia, della Via Francigena del Sud.
Ma centrale è stata la nomina dei Vice Presidenti dell’AEVF. Una grande soddisfazione per il territorio intero.
Da sempre il tratto di Via Francigena di competenza del comune di Pontremoli, la Porta che segna l’inizio del percorso regionale, rappresenta uno dei punti fermi sul quale l’amministrazione Baracchini punta sia nell’ambito del turismo di settore, che come attrattiva naturalistica e ambientale. Confermato anche dal fatto che ogni giorno è ormai possibile notare donne, uomini, giovani e meno giovani che, equipaggiati con zaino e racchette, percorrono il tratto pontremolese di Via Francigena, reso ancor più attrattivo dalla presenza della Foresteria, punto di forza del territorio. E sono molte le iniziative portate in campo per far crescere ancor di più l’organizzazione del percorso pontremolese, rendendo il più possibile semplice e agiato il tratto di competenza. Cartellonistica, manutenzione e pulizia che vanno così a completare il quadro.
Per questo e per l’impegno da sempre profuso dal Sindaco Lucia Baracchini sull’argomento Via Francigena, con ancor più orgoglio il Comune di Pontremoli accoglie questa nuova carica. «L’Associazione Europea delle Vie Francigene rappresenta il motore per la valorizzazione e lo sviluppo della grande opportunità che la Via Francigena rappresenta – ha commentato il Sindaco Lucia Baracchini -. C’è ancora molta strada da percorrere per completare l’offerta e far crescere il “sistema “Via Francigena”, ma sicuramente i risultati che quotidianamente si riscontrano sulla nostra realtà e lungo l’intero tratto ci danno l’energia e le risorse necessarie per impegnarci ancor di più. Il tutto sempre all’insegna del rispetto di un territorio a parere di tutti rimasto autentico nella sua bellezza naturale, non artefatta ma sempre attenta a mantenere un equilibrio tra autenticità e sviluppo, tra originalità e semplicità».
L’Associazione Europea delle Vie Francigene nasce il 22 Aprile del 2001 e racchiude circa 1800 Km che attraversano Inghilterra, Francia, Svizzera e Italia sugli antichi passi percorsi dai pellegrini medievali. Un sistema complesso ma ben articolato che ogni giorno incanta e affascina con la sua storia, le sue particolarità, i suoi paesaggi.

Ufficio Stampa

2017-07-12T13:05:39+00:00 12 luglio 2017|