Gita a Venezia il 29 Ottobre 2017

//Gita a Venezia il 29 Ottobre 2017

Pontremoli in trasferta in Laguna. Domenica 29 ottobre l’Associazione culturale “Il Dialogo” in collaborazione con “Pro Loco Pontremoli” organizzano una gita a Venezia per andare insieme alla scoperta della mostra “Intuition”, che ospita due delle Statue Stele della collezione custodita all’interno del Castello del Piagnaro. Un viaggio che le ha viste protagoniste da alcuni mesi della sesta mostra co-prodotta dalla “Axel&MayVervoordt Foundation” e dalla Fondazione Musei Civici di Venezia per Palazzo Fortuny e che sta riscuotendo un grande successo. Per questo, per essere partecipi della grande visibilità di cui questi due esemplari del “popolo di pietra”, uno maschile e uno femminile, stanno godendo, tutti sono invitati a partecipare alla gita con visita alla mostra “Intuition” e al centro storico di Venezia.
Ad essere esposte la Stele per eccellenza, la femminile di Treschietto, e quella di Casola, integra e caratterizzata dal pugnale. Dal 13 maggio scorso hanno lasciato il sicuro nido del Castello del Piagnaro per approdare a Palazzo Fortuny, dove rimarranno fino al prossimo 26 novembre. Un orgoglio per l’intera popolazione che avrà così l’opportunità di vedere di persona il simbolo a lei più caro, prendere spazio in un’esposizione di tale importanza e all’interno di un contesto così prestigioso.
L’orario di partenza per la gita in programma domenica 29 ottobre sarà alle ore 6 da Aulla e alle 6.30 da Pontremoli, con arrivo previsto a Venezia alle ore 10.30. L’ingresso alla mostra di Palazzo Fortuny invece sarà alle ore 13, alla quale seguirà alle 16 una visita guidata del magico e romantico centro storico di Venezia. La partenza per il rientro è fissata alle 18.30, con arrivo a Pontremoli ed Aulla intorno alle ore 23. Il tutto al costo di 60 euro a testa.
Una giornata in cui scoprire il piacere di trovare un po’ di Pontremoli ben oltre il confine del territorio, l’orgoglio di avere in un contesto dai contorni così prestigiosi, qualcosa di noi, uno dei tratti che più contraddistingue la nostra cultura e il nostro modo di sentirci pontremolesi.
Per ulteriori informazioni e prenotazioni basterà contattare la Segreteria del Sindaco del Comune di Pontremoli al numero 0187.4601235 o l’Ufficio Cultura al 0187.4601253.
L’appuntamento è con l’amore per la cultura e la storia che ha reso Pontremoli luogo nevralgico e di importanza strategica ben oltre il nostro amato territorio.

Ufficio stampa

2017-10-06T10:24:04+00:00 6 ottobre 2017|