Baselica è un piccolo borgo del comune di Pontremoli, a 580 metri d’altezza. Fa parte della Valle del Verde unitamente a Guinadi, Cervara, Grondola e gli altri. È lungo la vecchia via del Borgallo, nella valle del Verde, che univa la Val di Taro alla Val di Magra. Praticamente spopolato d’inverno, il borgo rinasce durante la stagione estiva grazie al ritorno degli emigranti e all’arrivo di turisti in maggioranza svizzeri, inglesi e francesi. Il paese è caratterizzato dall’orologio della torre della chiesa, entrambi imponenti e ristrutturati nel 2003. Baselica, come Cervara e il Lago Verde, fu una delle basi del secondo conflitto mondiale dei nazifascisti.

Negli Statuti di Pontremoli del XIV secolo tutte le frazioni della Valle del Verde sono citate col nome di MULPE che, secondo il famoso storico Manfredo Giuliani, poteva essere il relitto di un’antica circoscrizione religiosa. Il nome Baselica è stante ad indicare un possedimento del fisco regio nel periodo longobardo – carolingio; si trovano, nella vallata, altri toponimi che lo indicano. La macchia di Baselica, le capanne del re, le cascine del monarca. Compare, sotto il passo del Borgallo, anche il Castel di Margrai ed esso dipendeva dalla Pieve di San Pancrazio di Vignola, a cui faceva capo anche la Baselica valtarese, situata al confine Bizantino-longobardo, sulla destra del Taro.

Come arrivare
Da Pontremoli, proseguire in direzione Casa Corvi. Una volta arrivati in loco, proseguire per la provinciale che porta al bivio di due strade le quali portano entrambe a Cervara: per raggiungere Baselica occorre percorrere la strada che inizia con un breve tratto in discesa. Dopo pochi minuti si arriva al paese, il cui monumento caratteristico ben visibile all’arrivo, è la chiesa dedicata a San Pietro con la stupenda torre campanaria alta 42 metri, la più alta della zona, con 4 campane(la più grande ha un peso di 6 quintali e 20 chili e il diametro di cm.110 circa).

TERRITORIO
Coordinate 44°25′48″N 9°49′43″E
Altitudine 580 m s.l.m.
Superficie 32 km²
Abitanti 12 (2008)
Densità 0,38 ab./km²

 

ALTRE INFORMAZIONI
Nome abitanti basilesi
Patrono San Pietro