Civiche Benemerenze

//Civiche Benemerenze
Civiche Benemerenze 2018-02-02T11:28:41+00:00
Nr. / anno 29/2018
Soggetto Pasquino Tarantola
Motivazione “Per il cristallino esempio di serietà, onestà e disponibilità sempre dato ai giovani ed alla Città nello sport, nel lavoro e nel sociale”.
Nr. / anno 28/2018
Soggetto Moto Club Pontremoli
Motivazione “Per aver promosso e fatto praticare negli anni lo Sport del Motocross ed avere ottenuto per Pontremoli, nel 2018, una tappa del Campionato Italiano”.
Nr. / anno 27/2018
Soggetto Prof. Gian Nicola Bisciotti
Motivazione “Per l’alta professionalità con la quale ha saputo affermarsi in Italia e nel mondo mantenendo sempre forte il legame affettivo ed imprenditoriale con la nostra Città, puntando sulla formazione dei giovani”.
Nr. / anno 26/2017
Soggetto Padre Antonio Triani
Motivazione “Per le attività svolte sin dal 1986 presso le missioni cappuccine in Africa, per i profondi legami che costantemente ha alimentato fra i nostri paesi, pur se così lontani, e per l’opera di sensibilizzazione della nostra Città circa i suoi speciali percorsi di carità e di vita”.
Nr. / anno 25/2017
Soggetto Gruppo Missionario “Padre Daniele”
Motivazione “Per aver sostenuto nel tempo le missioni cappuccine in Centrafrica ed aver mantenuto vive tradizioni e iniziative tese ad accrescere il valore del sentirsi fratelli e sorelle.
Per aver inoltre saputo fronteggiare una criticità, legata al forzato allontanamento dei Padri Cappuccini, mutandola in risorsa per l’intero territorio e per i tanti pellegrini che, quotidianamente, bussano alla Vostra porta, ricevendo, grazie anche alla sinergia con altre Associazioni, una serena e calorosa accoglienza, un sincero benvenuto e un forte senso di condivisione dei valori cristiani ai quali l’intera Europa si volge come punto di riferimento”.
Nr. / anno 24/2017
Soggetto Associazione Dilettantistica Pescatori Sportivi “Mario Benelli”
Motivazione “Per le attività promosse e sviluppate in ambito sportivo e formativo nel mondo della pesca dal 1970, tenendo sempre al centro dei propri obiettivi i giovani pontremolesi e lunigianesi, contribuendo, in questo modo, al difficile compito che le tante agenzie educative oggi si trovano a dover fronteggiare in maniera sincronica all’insegna dei valori di una attività che unisce i valori dello sport a quelli dell’ambiente in una logica sempre più intersoggettiva”.
Nr. / anno 23/2016
Soggetto Associazione Veterani dello Sport Sezione Renato e Quinto Mascagna
Motivazione “Per le lodevolissime iniziative organizzate nel corso degli anni coinvolgendo e valorizzando atleti di ogni età, Associazioni e la Città tutta, sempre allo scopo di sostenere attività benefiche, oltre che per aver raggiunto, trascinata dall’entusiasmo del Presidente Piergiacomo Tassi, il prestigioso traguardo di Sezione con il maggior numero di iscritti d’Italia, oltre 600”.
Nr. / anno 22/2016
Soggetto Don Pietro Pratolongo
Motivazione “Per aver favorito la nascita nel lontano anno 1990 e lo sviluppo nel tempo, con l’aiuto ed il lavoro di addetti e tanti volontari, dell’importante realtà del Centro Giovanile, portandola ad essere un centro aggregativo di grande riferimento per i tanti giovani, momento di indubbia importanza per la loro crescita umana, scolastica e spirituale. Per aver inoltre saputo raccogliere, unitamente all’infaticabile attività e presenza del “Gruppo Missionario Padre Daniele,” il testimone dei Frati Cappuccini ed aver quindi mantenuto, dopo il loro forzoso allontanamento, il Convento quale punto di riferimento di preghiera e di molteplici attività, tra le quali quella di accoglienza dei Pellegrini in cammino lungo la Via Francigena, la Via degli Abati, la Via del Volto Santo e non solo”.
Nr. / anno 21/2016
Soggetto Mons. Silvano Lecchini
Motivazione “Per aver guidato con straordinaria saggezza, sensibilità e capacità organizzativa la nostra Cattedrale e la sua comunità religiosa per tanti anni, rappresentando un punto di riferimento sempre presente e sempre disponibile per tutti, con un’attenzione particolare verso i giovani ed i più bisognosi e per il ruolo prezioso e competente che da tempo svolge e continua a svolgere quale direttore della Corale di Santa Cecilia, le cui armonie e dolci melodie allietano le cerimonie religiose più importanti e solenni della Città e le cui virtuosità ne hanno varcato abbondantemente i confini facendo onore a Pontremoli”.
Nr. / anno 20/2014
Soggetto Istituto Storico della Resistenza Apuana
Motivazione “Per aver tenuto vivo il difficile percorso della storia tracciato con la lotta ed il sacrificio da tanti nostri concittadini per difendere la libertà”.
Nr. / anno 19/2014
Soggetto C.A.I. Club Alpino Italiano sezione di Pontremoli
Motivazione “Per aver promosso ed ideato iniziative ambientali, sociali e culturali indirizzate a sostenere e difendere il nostro patrimonio naturale e a radicare nei più giovani la consapevolezza della sua fondamentale importanza”.
Nr. / anno 18/2014
Soggetto Luciano Preti
Motivazione “Per aver interpretato e trasferito con straordinarie originalità ed efficacia, attraverso la sua poliedrica e raffinata capacità artistica, i valori del nostro tempo e l’anima di Pontremoli”.
Nr. / anno 18/2014
Soggetto Liceo Classico Vescovile “Mons. Marco Mori”
Motivazione “Per aver svolto un ruolo determinante nella formazione di tanti cittadini e conterranei, contribuendo a rafforzare la crescita del senso di identità e dell’importanza della cultura, vantando prestigiosi testimoni, che hanno saputo portare un considerevole contributo alla storia più recente, anche di respiro internazionale”.
Nr. / anno 17/2014
Soggetto Compagnia del Piagnaro
Motivazione “Per aver pensato, progettato, realizzato e consolidato in 10 edizioni che hanno avuto crescente successo Medievalis, gioiosa occasione di rievocazione della storia e delle tradizioni più tipiche di Pontremoli, con l’intento, assolutamente ben riuscito, di valorizzare e rinvigorire il nostro patrimonio materiale ed immateriale, grazie anche al prezioso coinvolgimento di tutta la popolazione”.
Nr. / anno 16/2014
Soggetto Salotto d’Europa
Motivazione “Per aver creato, con professionalità e competenza, stimolanti e significative occasioni di conoscenza e di incontro, di riflessione e di crescita, offrendo alle nostre piazze la possibilità di ospitare importanti esponenti del mondo della politica, della magistratura, del giornalismo e della cultura, di respiro nazionale ed internazionale, focalizzando l’attenzione su tematiche di estrema rilevanza, senza dimenticare le tante peculiarità del pensiero complesso che governa la nostra società”.
Nr. / anno 15/2013
Soggetto Laura Bertolini
Motivazione “Per aver generosamente dedicato, insieme alla sorella, Anna Maria con amore e disinteresse illimitati, tempo ed attenzione alla sistemazione, allo sviluppo ed alla manutenzione del ‘Parco della Torre’, angolo della Città tra i più belli ed i più visitati; così contribuendo ad impreziosire la già elegante via Cavour e così divenendo, anche attraverso la sua azione fattiva e costante all’interno della Pro Loco, significativo punto di riferimento per l’organizzazione di iniziative turistiche e culturali importanti e di successo che hanno saputo richiamare grande attenzione e notevole interesse verso il nostro territorio”.
Nr. / anno 14/2013
Soggetto Lions Club Pontremoli-Lunigiana
Motivazione “Per l’impegno costante profuso nell’organizzare e sostenere iniziative sociali e culturali finalizzate, da una parte, a dare concreto aiuto ed assicurare vicinanza a situazioni di difficoltà e disagio, dall’altra, a valorizzare e recuperare il nostro patrimonio artistico e le nostre tradizioni storichea”.
Nr. / anno 13/2013
Soggetto Compagnia Teatro di Bassone
Motivazione “Per aver ‘raccontato’ per tanti anni, con grande qualità e capacità interpretativa, con eccezionali allegria e simpatia, con comicità efficacissima, le storie ed i personaggi della frazione di Bassone , della nostra Città ed emblematici momenti della storia più vicina a noi, accendendo i riflettori sulla loro realtà coesa e determinata, rendendo Bassone indiscusso protagonista e valorizzando, nel contempo, tradizioni lontane e vicende umane dei nostri tempi, con occhio sagace e sempre attento anche verso il futuro, offrendo l’occasione di condividere le particolari sfumature tipiche della lingua dialettale mantenendola viva e significativa”.
Nr. / anno 12/2012
Soggetto A.C.L.I. Pontremoli
Motivazione “Nel 60° anno di attività i circoli ACLI di Pontremoli continuano, con oltre 700
iscritti, a creare coesione sociale e culturale nelle frazioni comunali di Careola, Arzelato e Teglia, sopperendo alla carenza venutasi a creare di luoghi pubblici di tradizionale ritrovo e così favorendo forme partecipative e ricreative sportive in grado di limitare fenomeni di esclusione o emarginazione e sostenendo ogni difficoltà nell’ambito del mondo del lavoro”.
Nr. / anno 11/2012
Soggetto Francesca Reggiani
Motivazione “La fede ed il sorriso con i quali Francesca Reggiani vive la sua missione nel darsi agli altri sono un valore ed un esempio che vanno oltre la dimensione della scelta personale onorando l’intera Città ed avvicinandola a realtà estreme così da offrire la possibilità di fornire un piccolo aiuto. Il suo eccezionale operato ha portato e sta portando sollievo e serenità in India, in Bangladesh ed ora in Tanzania, specie ai bambini, tracciando una strada di speranza verso il loro futuro”.
Nr. / anno 10/2012
Soggetto Associazione Protezione Civile Pontremoli
Motivazione “La costante e preziosa attività svolta negli anni sul territorio comunale ha reso da tempo la Protezione Civile di Pontremoli un punto di riferimento insostituibile per la nostra Comunità. Gli eventi alluvionali del 25 ottobre 2011, nella loro drammaticità, hanno ulteriormente evidenziato la capacità e la qualità d’intervento, la generosità nell’impegno, la continua disponibilità di questa Associazione, raccolta intorno al suo Presidente Piero Ribolla, nell’essere sempre pronta a supportare le istituzioni e la popolazione, senza risparmio”.
Nr. / anno 9/2011
Soggetto Generale Armando Novelli
Motivazione “L’alto senso dello Stato, la grande capacità organizzativa, l’incondizionata stima delle autorità civili e militari per l’opera svolta ed il rispetto che ha saputo guadagnarsi dai suoi uomini, hanno fatto sì che il Generale Armando Novelli, nella sua lunga e proficua carriera, abbia contribuito a rafforzare il prestigio della Nazione e delle sue Forze Armate in Italia e all’Estero.
La Città di Pontremoli, riconoscente, oggi lo onora e ringrazia, aggiungendo la benemerenza del suo paese d’origine alle alte onorificenze conseguite in tanti anni di servizio”.
Nr. / anno 8/2011
Soggetto Musica Cittadina Pontremoli
Motivazione “La professionalità dei musicanti, la sensibilità culturale ed artistica dei Maestri susseguitisi, nella direzione, nel corso degli anni, la passione disinteressata per la musica ed il piacere autentico per la pratica musicale, hanno fatto sì che la Musica Cittadina Pontremoli abbia ottenuto ovunque successi, premi e riconoscimenti e, soprattutto, abbia creato un legame saldo e speciale con la comunità locale, accompagnandola in ogni occasione della vita civile e religiosa e divenendo un punto di riferimento per la Città che, grata e riconoscente, le rende omaggio”.
Nr. / anno 7/2011
Soggetto Laura Seghettini
Motivazione “L’esperienza della lotta di Liberazione dal fascismo, una vita spesa a contatto con i giovani, l’impegno sociale e civile hanno caratterizzato la vita di Laura Seghettini.
A questa vita coraggiosa, di profondi ideali e grande rigore morale ed intellettuale, la Città di Pontremoli intende esprimere, oggi, gratitudine e omaggio”.
Nr. / anno 6/2010
Soggetto Boera Michelotti Pinotti e al Consolato dei Pontremolesi a Parma
Motivazione “L’operosa guida di Boera Michelotti Pinotti, da più di quarant’anni Console del “Consolato Pontremolese” di Parma, ha saputo mantenere vivo e attivo questo sodalizio caratterizzandolo come punto di riferimento e disponibilità per tutti; la lontananza dai luoghi di origine anziché essere motivo di distacco è stata, per Boera Michelotti Pinotti e per gli amici del Consolato di Parma, incentivo e stimolo per affermare con orgoglio la propria identità offrendo, al contempo, una migliore immagine di Pontremoli fuori dai confini territoriali”.
Nr. / anno 5/2010
Soggetto Nicola Michelotti e agli Amici del Campanone di Milano
Motivazione “Tra i soci fondatori degli “Amici del Campanone” di Milano, Nicola Michelotti ha speso la sua vita di pontremolese emigrato con impegno costante ed assiduo per mantenere vivo il legame con il paese di origine.
A Nicola Michelotti e agli “Amici del Campanone” il riconoscimento della Città di Pontremoli per l’attività svolta restando uniti nella terra di adozione”.
Nr. / anno 4/2010
Soggetto Venerabile Confraternita della Misericordia
Motivazione “L’Associazione benefica più radicata nel territorio pontremolese svolge, dal XIII secolo, la sua opera di servizio assidua, gratuita e volontaria.
Il discreto e prezioso servizio a fianco dei cittadini in ogni occasione di necessità ha creato un legame intenso e speciale con la popolazione pontremolese, che guarda alla “Misericordia” come ad un punto di riferimento indispensabile ed insostituibile.
Il suo operato onora e rende migliore la Città di Pontremoli”.
Nr. / anno 3/2009
Soggetto Prof. Orlando Lecchini
Motivazione “Uomo di profondi ideali, ha vissuto gli anni più dolorosi della seconda guerra mondiale, scegliendo la resistenza per la libertà e pagandone il prezzo con la deportazione e l’internamento per 22 mesi, sorretto dalla fede in Dio e nella dignità degli uomini.
Facendo tesoro della terribile esperienza del lager, con l’impegno e la dedizione profusi per la scuola, nelle Associazioni e nel servizio alle Istituzioni civili come Amministratore e come Sindaco, ha consegnato alle future generazioni una preziosa testimonianza di vita”.
Nr. / anno 2/2009
Soggetto Gruppo Donatori di Sangue “Fratres”
Motivazione “Negli oltre cinquant’anni di servizio gratuito e volontario ha onorato la Città di Pontremoli ed ha costituito per la Comunità un punto di riferimento e di tutela della salute pubblica.
Ha saputo, attraverso il gesto della donazione, esprimere al meglio la generosità dei Pontremolesi”.
Nr. / anno 1/2009
Soggetto Giornale “Il Corriere Apuano”
Motivazione “Il settimanale della Diocesi di Pontremoli ha svolto, nei suoi cento anni di vita, un prezioso e costante servizio di informazione, rendendosi interprete della Comunità locale.
Ne ha affrontato i problemi, dato voce ai suoi sentimenti ed alle sue contraddizioni, formulando proposte per trovare ragioni di crescita, rendendo la gente di Lunigiana cosciente del proprio passato e della propria storia per costruire un presente migliore e costituendo un forte legame con l’emigrazione”.