Chiusura Borgo di Babbo Natale e premiazione Angolo del Natale 2017

//Chiusura Borgo di Babbo Natale e premiazione Angolo del Natale 2017

Chiusura con il botto per il “Borgo di Babbo Natale” del Comune di Pontremoli che nella giornata della Befana aprirà per l’ultima volta per quest’edizione, le porte che introducono al magico mondo creato ad hoc da tutte le associazioni coinvolte nella sua realizzazione: Centro Giovanile Mons. G. Sismondo, Catechiste della SS. Annunziata, Pro Loco, Parrocchia di San Giovanni e Colombano, Assessorato al commercio del Comune di Pontremoli e Società della Salute della Lunigiana. Tutte hanno contribuito a questo grande risultato che come ogni anno ha registrato successo di pubblico e di approvazione. Il 6 gennaio sarà l’ultimo giorno di apertura in via della Bietola, e tutti potranno, ancora per un giorno, visitare questo angolo di magia e suggestione. Non solo. Alle ore 16, proprio nel Borgo di Babbo Natale, avverrà la premiazione del Concorso indetto per la seconda edizione dal Comune di Pontremoli, l’ “Angolo del Natale”. Scopo del contest è quello di rendere più bello e gradevole un angolo, un borgo, una frazione, una vetrina o uno scorcio di Pontremoli, valorizzandolo e abbellendolo con decorazioni ispirate al decoro, all’ordine, all’armonia, ma anche alla fantasia e alla creatività. Undici i concorrenti in gara, giudicati da una commissione che nella giornata di mercoledì ha visitato uno ad uno i luoghi interessati, esprimendo il proprio giudizio e decretando quindi un vincitore. Presidente della giuria Silvia Beghini, rappresentante dell’area giovani, accompagnata da Fernanda Poletti per l’area del turismo e Luciano Preti per l’area artistica, unitamente al delegato del Sindaco Franca Guerrini. Insieme si sono recati nelle frazioni partecipanti, il borgo di Previdè, quello di Careola e Guinadi, e nelle varie vie e attività che hanno aderito al concorso. Il tutto è stato poi valutato secondo criteri di originalità e creatività, di decoro, ordine e armonia delle composizioni, per la migliore combinazione dei colori, per l’inserimento armonioso in edifici, palazzi o vetrine e per il recupero, abbellimento e valorizzazione di strutture tipiche del centro storico o di angoli caratteristici. Al vincitore sarà assegnato un premio di 200 euro, al secondo classificato di 150 e al terzo 100 euro. A tutti i partecipanti invece sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Non resta quindi che attendere le 16 di sabato pomeriggio per conoscere chi si sarà aggiudicato il riconoscimento come “Angolo del Natale” e per approfittare un’ultima volta dell’apertura del Borgo di Babbo Natale e vedere da vicino la cura e i dettagli che le volontarie hanno creato con dedizione e passione. Perché per essere grandi c’è sempre tempo.

Ufficio stampa

2018-01-05T14:01:31+00:005 Gen 2018|