Al via “Un Borgo da sfogliare”. Da Venerdì 18 a Sabato 26 Maggio 2018 a Pontremoli giornate dedicate alla lettura

//Al via “Un Borgo da sfogliare”. Da Venerdì 18 a Sabato 26 Maggio 2018 a Pontremoli giornate dedicate alla lettura

“Un Borgo da sfogliare” è alle porte: a partire da venerdì 18 maggio, le piazze di Pontremoli ospiteranno diverse iniziative legate al piacere della lettura. La nostra città sarà animata da spettacoli, musical, spazi espositivi e incontri, tutti incentrati sull’amore per i libri, che da sempre hanno il potere di trasportarci in un’altra realtà, fatta di sogni ed emozioni. Ed è proprio questo l’obiettivo di questa settimana: far conoscere ai bambini la possibilità di viaggiare senza bagagli, semplicemente usando la fantasia. Un obiettivo che troverà spazio in momenti diversi, grazie ad un calendario più ricco e attivo che mai. Alle ore 9:30 di venerdì, infatti, i bambini lunigianesi della Scuola dell’infanzia avranno la possibilità di confrontarsi con la cultura giapponese grazie al progetto “Mukashi Banashi”, tenuto nella Sala dei Sindaci, frutto della collaborazione fra la Biblioteca Cimati e l’Istituto Giapponese di Cultura in Roma. L’inaugurazione vera e propria di questa settimana all’insegna del libro però, è prevista alle ore 17:00 in Piazza della Repubblica, con il “Flash Mob” organizzato dal Centro Teatro Pontremoli e dal Centro Giovanile “Mons. G. Sismondo”. L’evento proseguirà sabato 19 maggio alle ore 10:00 nelle Stanze del Teatro della Rosa, che ospiteranno l’incontro “Michelangelo e il marmo: storia di un rapporto di odio e amore”, tenuto da Costantino Paolicchi, autore del libro “Michelangelo: sogni di marmo.” Nel pomeriggio, la piazza del Duomo sarà a disposizione della Compagnia del Piagnaro e della Pro Loco di Pontremoli, che alle ore 14:30 proporranno “ Laboratori di piccoli sbandieratori, arcieri e tamburini”. Alle ore 15:00, invece, si faranno protagonisti dello spettacolo gratuito “Il Testo rubato”, sempre in Piazza del Duomo. La giornata si concluderà infine, al Castello del Piagnaro, che diventerà lo scenario di “Alice al Castello”, in programma alle ore 16:30. Ad organizzare lo spettacolo, che intratterrà bambini dalla scuola dell’infanzia alla III primaria, saranno il Centro Giovanile “Mons. G. Sismondo” e le Catechiste della SS. Annunziata, aiutati dai ragazzi dell’Alternanza Scuola Lavoro dell’ IIS Paolo Belmesseri. “Un Borgo da sfogliare”, però, non finisce qui: da lunedì 21, in vista di sabato 26 maggio, giornata del Premio Bancarellino, numerose altre iniziative continueranno ad arricchire Pontremoli, con la speranza che i bambini e i ragazzi, per mezzo della lettura, possano trasformarsi nella principessa, nel principe, nel cavaliere che hanno dentro. Perche si sa, tutti noi l’abbiamo sognato almeno una volta.

Ufficio stampa

2018-05-17T17:32:05+00:0017 maggio 2018|