Ci sarà anche il Ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia sabato 11 gennaio alle ore 15.30 al Teatro Cabrini, in occasione dell’incontro organizzato dal Comune di Pontremoli in collaborazione con la Consulta della Famiglia dal titolo “Il ruolo della famiglia nella società del terzo millennio: proposte possibili”.
Un’occasione questa per comprendere cosa il Comune di Pontremoli da tempo sta cercando di mettere in atto, pur con difficoltà, nel dare attenzione e sviluppo alle politiche di sostegno alla Famiglia, cercando in tutti i modi di sostenerla e incentivarla, anche in riferimento alle novità introdotte proprio a riguardo di questo argomento, con la recente Legge Finanziaria. Con questi obiettivi, con il fine di attivare percorsi virtuosi in favore della “cellula” fondamentale della Società, era stata creata la Consulta della Famiglia.
Insieme al Comune e alla Consulta poi, sarà presente anche il Centro Lunigianese di Studi Giuridici, che ha curato un’importante pubblicazione sulla famiglia.
Un incontro/dibattito aperto all’intera popolazione e attraverso il quale scoprire opportunità grazie alle quali la Famiglia, fulcro della vita sociale, può vivere, sopravvivere e continuare a rivestire il ruolo di fulcro in un’epoca in cui velocità, immediatezza, immagini e apparenza possono apparire come priorità indissolubili per l’uomo del domani.

Ufficio stampa