L’ASSOCIAZIONE “MANI E MENTI: laboratori didattici di arti e mestieri della Lunigiana storica” si è formalmente costituita a Pontremoli, comune della Toscana in provincia di Massa Carrara,  all’insegna del  motto ….

…“le mani di oggi per le menti del domani”

GLI OBIETTIVI che si pone l’associazione sono di:  promuovere attività formative teorico/pratiche  al fine di tramandare alle future generazioni tutto ciò che afferisce alle antiche arti e  mestieri del territorio storico della Lunigiana, offrire la possibilità di riscoprire il piacere e la passione di creare un oggetto con le proprie mani  e proporre delle alternative che aiutino a distogliere l’attenzione da nuove e subdole forme di  dipendenza come quella  da computer e dal gioco d’azzardo.

L’associazione persegue il proprio obiettivo attraverso L’ORGANIZZAZIONE DI LABORATORI rivolti a: bambini, ragazzi, adulti, insegnanti, operatori sociali, persone portatrici di disagio sociale o di handicap , in questo ultimo caso, i laboratori saranno svolti solo dai soci abilitati per questa attività o in presenza del relativo insegnate di sostegno.

L’ASSOCIAZIONE È COMPOSTA DA: O.P.I. ( persone ufficialmente  registrate presso l’Unione dei Comuni della Lunigiana ed altri Comuni  come Operatori del Proprio Ingegno creativo), liberi professionisti che operano nell’ambito dell’artigianato e  semplici cittadini.

I LABORATORI, proposti dall’associazione sia per gruppi che per singole persone,  si svolgono presso il Centro Didattico creato a Pontremoli (MS) con il supporto dell’Assessorato al Turismo del Comune all’interno di alcuni antichi fondi delle vie: Garibaldi, Piagnaro, Bietola, Cresa, messi gentilmente a disposizione dalle famiglie Necchi, Parasacchi e Raggi.  I corsi possono anche essere tenuti  direttamente nelle scuole, presso enti pubblici o privati, presso sedi di associazioni, durante eventi o sagre. I laboratori sono prenotabili tutti i giorni dell’anno per gruppi di persone che superino le dieci unità.

LE APERTURE del Centro Didattico di Arti e Mestieri di Pontremoli avviene ad opera dell’associazione Mani e Menti, in linea di massima,  tutti i mercoledì e i sabati   ed, in occasione di eventi importanti, anche durante le domeniche in base ad un calendario stabilito mensilmente dall’associazione.

Durante tutti i fine settimana di febbraio l’associazione organizza, con Comune e Pro Loco,  l’iniziativa maggiormente rappresentativa dell’associazione: il “FESTIVAL MANI E MENTI”. Il Festival si svolge nei fondi del Centro Didattico a Pontremoli e prevede una implementazione dell’offerta dei laboratori coinvolgendo  artigiani che non fanno parte dell’associazione.

CHI SONO GLI OPERATORI dell’associazione:

  • IL CREATORE DI GIOCHI D’ALTRI TEMPI con materiale di recupero, Davide Angella, O.P.I., propone varie tecniche per la realizzazione di giocattoli in cartapesta e legno, partendo da comunissimi pezzi di giornale, carta, cartone e scarti di falegnameria. I partecipanti al laboratorio potranno crearsi  con le proprie mani e colorare il proprio “giocattolo d’altri tempi”. Rivolto a bambini (età minima 4 anni), ragazzi ed adulti.
  • LA CREATRICE DI GIOIELLI con pietre dure e fili di: argento, rame, alluminio e ottone, Gemma Bernardini, O.P.I., propone dimostrazioni pratiche di come nasce un gioiello artigianale creato con fili di metallo e pietre lavorate, illustrerà la tecnica usata anche per un adeguato uso degli strumenti necessari e darà la possibilità di imparare a farsi un gioiello con tale tecnica. Ha insegnato arti creative alle detenute dell’Istituto Penale Minorile Femminile di Pontremoli. Il laboratorio è proposto per bambini (età minima 9 anni), ragazzi ed adulti.
  • IL FALEGNAME CREATIVO Giacomo Cappetta, O.P.I., atelierista da 15 anni. Legno come materia prima, legno come elemento per costruire oggetti; nei laboratori si creano oggetti partendo da semplici pezzi di legno: assemblati, combinati, incollati e inchiodati tra loro si realizzano giochi e sculture. Ogni laboratorio ha la durata di due ore e richiede un rimborso spese di 3 euro a bambino e terminato il laboratorio l’oggetto creato lo portano a casa. Il laboratorio è proposto per bambini di età non inferiore ai 5 anni di età, ragazzi ed adulti.
  • LA CERAMISTA Maria Pia Elia, libera professionista, propone lezioni teorico pratiche sulla lavorazione della ceramica, dal modellato alla decorazione ad engobes, su maiolica e sotto cristallina. Ha tenuto corsi per l’inserimento lavorativo dei portatori di handicap, ha già avuto esperienza di corsi di ceramica per alcuni anni nelle classi della Direzione didattica di Quinto/Nervi di Genova, ha inoltre tenuto corsi di aggiornamento rivolti agli insegnati. I laboratori, sia pratici che dimostrativi, sono rivolti a bambini (età minima 6 anni), ragazzi  ed adulti.
  • LO SCULTORE IN PIETRA ARENARIA Emilio Furia,P.I., da anni che scolpisce  soprattutto riproducendo reperti storici tipici della Lunigiana: “Facion”,  Statue Stele e Labirinto di Pontremoli. Per le classi della scuola primaria, della  scuola secondaria di primo grado è possibile solo un laboratorio dimostrativo mentre per le classi della scuola secondaria di secondo grado è possibile far sperimentare l’attività artigianale.
  • LA CREATRICE DI PIZZO AL CHIACCHIERINO E AL MACRAME’ Isabella Iardella, O.P.I. Il laboratorio è proposto per bambini di età non inferiore ai 6 anni di età, ragazzi ed adulti .
  • IL CESTAIO Bruno Massa,P.I., propone diverse tecniche di intreccio del  vimini e la realizzazione di cesti e antichi manufatti. Laboratorio sia pratico che dimostrativo rivolto a bambini (età minima 6anni) ragazzi ed adulti
  • LA SARTA E TESSITRICE Massucco Roberta, O.P.I, propone varie tecniche di tessitura e utilizzo del telaio,  l’utilizzo di tessuti creati con materiale locale impiegati nella sartoria e nella creazione di accessori. Laboratorio teorico/dimostrativo per la creazione dei tessuti e teorico/pratico per l’uso dei filati, rivolto a bambini (età minima 6 anni), ragazzi e adulti.
  • LE RILEGATRICI DI LIBRI Francesca e Donatella Melani, libere professioniste, propongono la realizzazione di un diario di viaggio dove raccogliere i ricordi dell’esperienza a Pontremoli, città del libro e del Premio Bancarella; in alternativa sarà possibile seguire un corso teorico di storia della legatoria con dimostrazione della tecnica base. I laboratori sono rivolti a bambini (età minima 6 anni), ragazzi e adulti.
  • IL CREATORE DI SCARPE anche di altri periodi storici, Mercurio Vittorio, O.P.I. Per le classi della scuola primaria, della scuola secondaria di primo grado è possibile sono un laboratorio dimostrativo mentre per le classi della scuola secondaria di secondo grado è possibile far sperimentare l’attività.
  • TINTRICE DELLA LANA E MAGLIAIA Andreina Micheli, O.P.I., propone tecniche di lavorazione, cardatura, filatura e colorazione della lana con materiali naturali. La lezione sarà teorica per i bambini (età minima 6 anni), mentre per ragazzi e adulti verranno illustrate anche alcune tecniche pratiche del lavoro a maglia con i ferri.
  • IL CREATORE DI VETRATE ARTISTICHE E DI CORNAMUSE Perazzo Corrado, libero professionista, propone dimostrazioni e corsi sulla realizzazione di vetrate rilegate a piombo, anche dipinte a grisaglie e in vetro fusione, laboratorio per ragazzi e adulti. Per passione suona e costruisce cornamuse, offre la possibilità di imparare a suonare la cornamusa affittando strumenti da lui realizzati. Rivolto a ragazzi (età minima 15 anni) e adulti.
  • IL FABBRO che produce attrezzi anche di altri periodi storici Roberto Pietrafesa, P.I., illustra le varie tecniche per la lavorazione del ferro, dalla forgiatura alla realizzazione di manufatti di varie dimensioni con attrezzi d’epoca. Laboratorio illustrativo e pratico solo per alcune fasi della lavorazione, rivolto a ragazzi (età minima 15 anni) e adulti. Il laboratorio necessita di uno spazio esterno per poter permettere l’accensione del fuoco della forgia ed è quindi soggetto alle condizioni meteorologiche. Per le classi della scuola primaria, della scuola secondaria di primo grado è possibile solo un laboratorio dimostrativo mentre per le classi della scuola secondaria di secondo grado è possibile far sperimentare l’attività di forgiatura.
  • LA CREATRICE DI GIOIELLI con riproduzione anche di gioielli di altri periodi storici, Francesca Piras Lillia, P.I, propone tecniche di lavorazione e storia dell’uso di pietre semipreziose, perle naturali e cristalli nella realizzazione di gioielli storici. Laboratorio rivolto a bambini (età minima 8 anni), ragazzi e adulti.
  • LA RICAMATRICE anche di ricami con tecniche antiche, Tiziana Valerio,P.I, propone varie tecniche di ricamo, sfilature, punto croce, punto crivo, punto svizzerio e punto Caterina dei Medici. Laboratorio sia dimostrativo che pratico rivolto a bambini (età minima 8 anni), ragazzi e adulti.
  • L’IMPAGLIATORE Andrea Varesi, detto Liserio,P.I, propone tecniche di costruzione delle sedie, si avrà la possibilità di  toccare con mano materiali e attrezzi e  sperimentare come nasce una sedia da un pezzo di legno e un mazzo di paglia, laboratorio dimostrativo rivolto a bambini (età minima 6 anni), ragazzi e adulti

PER PRENOTARE I LABORATORI DIDATTICI inviare e-mail a: maniementi.lunigiana@gmail.com oppure chiamare il Presidente Clara Cavellini cell. 360700369, dopo le ore 15, o il Vicepresidente  Maria Pia Elia cell. 3386590769.

Il rimborso spese per i laboratori varia dai 3 ai 10 euro all’ora a persona a seconda dei materiali impiegati e delle spese sostenute

L’associazione partecipa inoltre alla formazione di PACCHETTI TURISTICI proposti dall’Assessorato al Turismo del Comune di Pontremoli ad alcuni tour operator. I pacchetti sono rivolti sia ai singoli che a gruppi  costituiti da minimo 10 persone.

Il programma delle giornate di permanenza a Pontremoli può essere composto a proprio piacimento unendo le seguenti opzioni:

  • uno o due laboratori artigianali di un’ora ciascuno proposti dall’associazione Mani e Menti a scelta fra quelli sopra menzionati a seconda del numero di persone che compone il gruppo (da 3 ai 10 euro all’ora a persona a seconda dei materiali impiegati)
  • attività ludico ricreative al Castello del Piagnaro, tiro con l’arco (3/5 euro all’ora a seconda del numero dei componenti il gruppo), a cura dell’associazione “Gli Arcieri della Luna”, la scherma medievale a cura dell’A.S.D. “ Armis Lunae”, la danza medievale e popolare a cura delle associazioni “Terra Lunae” e i “Roncadori di Ponticello”, l’arte della falconeria con “I Falconieri di Madre Terra”
  • laboratorio di cucina tipica con preparazione della “torta d’erbi” e degustazione di ciò che si è preparato a cura del ristorante-pizzeria il Menhir (15 euro bevande comprese),
  • visita di due ore al Castello del Piagnaro e al Museo delle Statue Stele della Lunigiana (4 euro se il gruppo e composto da  bambini e 5 euro se da adulti),
  • spettacolo di focoleria al Castello del Piagnaro nelle ore serali cura del gruppo storico “ Auree Fenici” (5/10 euro a seconda del numero dei componenti il gruppo),
  • spettacolo lirico del tenore Alessandro Bazzali presso il Castello o il Teatro ( 7/10 euro a seconda del dei componenti del gruppo),
  • spettacolo al Castello del Piagnaro a cura del gruppo storico “ Compagnia del Piagnaro (5/ 10 euro a seconda del numero dei componenti il gruppo),
  • visita guidata alla città + ingresso Villa Dosi (8 euro per i bambini e 15 euro per gli adulti),
  • giro della città col Trenino Lillipuziano ( 2/4 euro a seconda del numero dei componenti il gruppo). Il Trenino, gestito dalla Pro loco, donato al Comune da Zucchero Fornacciari, è stato recentemente omologato all’utilizzo di due vagoni con il contributo di Banca Mediolanum.
  • Tour guidati in bicicletta ad opera di Sigeric. Info: +39 331/8866241- +39 331/5740114 https://www.sigeric.it/info@sigeric.it. Per conoscere i percorsi: http://www.goodbikepontremolizeri.it/ . Per noleggio e-bike: Casa del Motociclo di Filippi Marco & C. S.n.c., Via del seminario  2/4 Pontremoli (MS) 338/3211919 e GM Moto  Via Roma , 68, Pontremoli (MS) 0187/833452 – 329/1167904

Pranzo o cena per i gruppo comprensivi di:

  • un primo o una pizza e una bibita (10 euro)
  • antipasto lunigianese, testaroli, dolce, caffè, una bibita, (15 euro),
  • un primo, un secondo, dolce, caffè, una bibita, (15 euro),

Pernottamento per i gruppi:

  • Cà del Moro Resort ed Hotel Napoleon *** (60 euro la camera singola e 40 euro la doppia compresa la colazione). Il prezzo è indicativo e trattabile direttamente  presso le strutture: Cà del Moro 0187830588 / 3939508357, Hotel Napoleon 0187830544 / 3666666489.
  • Foresteria del Castello del Piagnaro in camere  con letti a castello e i bagni esterni alla stanza (11 euro per le scuole e15 euro per glia altri gruppi), nella foresteria sono  presenti anche due camere comunicanti fra loro comprensive di un bagno, utilizzate di solito da chi accompagna il gruppo. Per prenotazioni contattare l’ufficio istruzione del Comune 01874601253
  • Per la colazione in un bar del centro con cappuccino \ thé \ caffè ed una brioche (2 euro) il prezzo è indicativo e trattabile direttamente con le strutture.

Si previde la gratuità  per un accompagnatore ogni 20 persone.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI contattare l’assessore al turismo Clara Cavellini al 360700369 dopo le ore 15  e scaricare la guida turistica “BENVENUTI A PONTREMOLI” nel sito del Comune di Pontremoli e della Pro Loco o a seguenti link:

         Guidahttps://drive.google.com/open?id=0BytRgoibKLRtRHgxSnJfVW9RaHc

         Cartina: https://drive.google.com/open?            id=0BytRgoibKLRtUzVwM2VkUHRhdnJBN3U1ZWk5ZEtYZnhLUmRF

         Mappa          territoriohttps://drive.google.com/openid=0BytRgoibKLRtUnFtUHY3Z010ZVE

COME ARRIVARE A PONTREMOLI:

In auto: Autostrada A15 , uscita Pontremoli  e Strada Statale: SS 62 della Cisa.

In treno: Linea Parma – La Spezia. Stazione di Pontremoli.

In bus: Servizio ATN (www.atnsrl.it)

FESTIVAL MANI E MENTI Manifesto 2019
FESTIVAL MANI E MENTI Manifesto 2019

(dim. 501 KB) - ultima modifica: 30 Gennaio 2019