Che bello essere noi.. – Donne al chiaro di luna”. Si tratterà di letture ironiche, meno ironiche, tragicomiche, monologhi che avranno al centro l’essere donna con certezze e contraddizioni, dubbi e grandi verità. Monica Rosa, Valentina Simoncini, Federica Gussoni e Valentina Zinzula dell’Associazione Centro Teatro Pontremoli, porteranno in scena questa serata in cui ridere e scherzare sull’essenza dell’essere donna, in cui prendersi un po’ meno sul serio e provare a ironizzare su quello che fa delle donne ciò che sono e rappresentano.

Una serata in cui la luna avrà un ruolo fondamentale. A cinquant’anni dallo sbarco sulla luna infatti, le quattro protagoniste dello spettacolo renderanno omaggio a quella giornata di luglio 1969, quando l’uomo per la prima volta mise piede sul satellite segnando una tappa fondamentale nella storia dell’umanità intera. Ogni lettura, ogni monologo avrà quindi un chiaro riferimento alla luna, donando così all’intera serata un tocco magico ed unico.

Martedì 20 agosto, nella piazzetta della Pace del Comune di Pontremoli le donne del Centro Teatro si racconteranno così, attraverso letture di testi di Stefano Benni, Lella Costa, Paola Cortellesi, Angelo Longoni, Valentina Zinzula, Giorgio Gaber ed Angela Villa. Un percorso in cui le attrici sono state affiancare da Beatrice Schiros, attrice di cinema, teatro e televisione, di origini pontremolesi e residente a Modena. Una serata in cui il chiaro di luna regalerà l’intimità adatta per una performance corale che, di sicuro, stupirà e regalerà momenti unici.

L’appuntamento con “Che bello essere noi.. – Donne al chiaro di luna” è per martedì 20 agosto alle ore 21.15 nella piazzetta della Pace con ingresso libero. Una serata tra amiche, conoscenti, confidenti e tanto altro.. tutta da vivere.

Ufficio Stampa